POLITICA - Salvini, "no a governo che coinvolga tutte forze politiche"

No a un governo che coinvolga tutte le forza politiche. Cos oggi Matteo Salvini ha stroncato l'idea del ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda. Il leader della Lega ha replicato irritato ai veti di Luigi Di Maio sul centrodestra. "Io dialogo con tutti, ma l'unico punto fermo che con il Pd non si pu fare nulla. A Calenda dico, mamma mia! Un governo con chi ha approvato la Fornero o vuole gli immigrati che cosa potrebbe fare?". E aggiunge: "No a un governo alla Monti, con tutti dentro per tirare a campare, un'alleanza dei bombardatori e lanciatori di missili".
Ma il leader leghista se la prende anche con il capo politico dei 5Stelle. "Quello che Di Maio giudica un danno, il centrodestra unito, quello che gli elettori hanno premiato col voto il 4 marzo: chiedo al MoVimento 5 stelle di avere rispetto per gli elettori". E ancora, a muso duro al capo politico M5s. "Come io dico che non esistono partiti pericolosi o elettori pericolosi chiedo che tutti gli altri facciano lo stesso".